GIULIANO FERRARA: una lista pro-life alle elezioni di aprile

<C’é chi parla delle licenze dei tassisti, chi della privatizzazione di Alitalia, chi delle tasse che vanno abbassate: l’aborto é almeno altrettanto (se non di più, aggiungerei io) importante.>

È con queste parole che Giuliano Ferrara, il battagliero direttore de “Il Foglio” si lancia, anzi si rilancia, nella politica. Lo fa come suggerisce non solo il suo soprannome, con l’irruenza di un elefante in una cristalleria.

Il titolo dato alla campagna elettorale é un po’ birichino : “fate l’amore, ma non l’aborto”.

Se fino a una settimana fa l’ ipotesi di presentarsi davvero alle elezioni del 13-14 aprile appariva come una classica boutade in stile ferrariano, negli ultimi giorni l’elefantino ha addirittuara mandato avanti i sondaggisti per misurare la fattibilità dell’impresa. I dati dicono che se Belusconi accettasse un apparentamento con la nuova lista, Ferrara otterrebbe tra il 4 e il 6%. Per ora il ledear del Popolo della Libertà snobba l’amico e Ferrara si dice disposto a correre anche in solitaria, magari presentandosi solo al Senato.

Vi allego il sito della moratoria sull’aborto (Lettare al segretario generale delle Nazioni Unite) : MORATORIA SULL’ABORTO

Da parte de Lin4matore un grande in bocca al lupo a Ferrara per la nuova battaglia che sta intraprendendo.

sterob

Annunci

48 Responses to GIULIANO FERRARA: una lista pro-life alle elezioni di aprile

  1. Roberto ha detto:

    Stando a quanto dichiarato dallo stesso Berlusconi nella puntata di Porta a Porta di ieri 12-02-08, l’apparentamento con la lista di Ferrara pare improbabile.
    Se correrà in solitaria il nostro elefantino ha pochissime probabilità di farcela a superare lo sbarramento. Se invece accettasse di partecipare al Popolo delle libertà forse potrebbe occuparsi della moratoria a tempo pieno e Berlusconi come ha dichiarato non si opporrebbe affatto.
    Comunque mi unisco nell’augurare a Ferrara un risultato utile per la sua nobile causa.

  2. Ariel ha detto:

    La causa è nobile …ma non mi convince lui..

  3. fra ha detto:

    Io penso che ferrara dovrebbe andare a cagare a mare…..
    che ne dite?

    magari facciamo parlare le donne su queste cose da donne…
    o Ferrara è cosi’ perchè in cinto PERENNE?

  4. fra ha detto:

    Ferrara – e molti uomini con lui – è realista e cinico quando si tratta delle bombe in Iraq, diventa idealista e mistico quando si tratta del corpo delle donne.

    Che dire infatti di quei bambini carbonizzati dalle bombe al fosforo bianco lanciate sull’Iraq dagli aerei americani: innocenti forse non lo erano più per il fatto di essere venuti al mondo dalla parte sbagliata? Perché ci fu il silenzio, allora, su quella vera e propria strage di innocenti – vivi e coscienti – avallata dall’occidente? Quello è sì uno dei tanti crimini contro l’umanità passati sotto silenzio per il quale le madri gemono e continueranno, inascoltate, a gemere.

  5. sterob ha detto:

    Fra: vedo che putroppo la finezza ti manca.

    Io al contrario tuo penso che Ferrara verrà votato SOPRATTUTTO da donne, donne convinte che l’ aborto sia un crimine, e da donne pentite, distrutte da una grave tragedia come può essere la scelta di abortire. Perché penso che le donne non si sentano per niente rappresentate, e Giuliano si é esposto, si é caricato il peso sulle spalle e con coraggio sta portando avanti il tema dell’aborto.

    Ferrara sta avendo il coraggio di andare controcorrente, contro le idee semplicistiche della società di oggi, dove tutto é lecito, dove addirittura é diventato lecito uccidere il figlio che ci sta nel grembo…

    Fra: visto che hai parlato di tragedie, ti invito a guardare un video che ho postato qualche mese fa: https://lin4matore.wordpress.com/2007/09/22/100/
    NON È UNA TRAGEDIA QUESTA??

  6. carloterranova ha detto:

    Se sarai presente con le tue liste anche in Calabria, sarai votato da me e dalla cerchia delle mie amicizie, conoscenze ed elettori personali. CONSIDERLO COME DICHIARAZIONE DI VOTO. CON PARTICOLARE STIMA ED AFFETTO , Carlo Terranova (Psicologoclinico/psicoterapeuta).

  7. fra ha detto:

    il coraggio di andare cntro corrente?
    ritorna nel medioevo?
    la legge 194 permette ad una donna di abortire in sicurezza senza rivolgersi a strutture “paramediche” (vedi medici privati veterinari…..fai tu)
    DI CERTO NON COSTRINGE LE DONNE AD ABORTIRE !!!!!

    credi che sia facile arrivare all’ aborto?
    certo è che se qualcuno fa questa scelta sofferta….
    deve essere messa in condizioni per poterlo fare in sicurezza….
    e soprattutto GRATIS.

    prova a svegliarti un po ste

  8. fra ha detto:

    poi ti ripeto…..
    perchè la chiesia e il tuo Giuliano
    non si sono caricati sulle spalle i morti dell’ Iraq e dell’ afghanistan?
    quei bambini erano meno innocenti?

    e in Palestina?
    e in Libia?
    e in Cile?
    e in Africa?dove la chiesa ancora vieta l’uso del preservativo?

    avete finito di prenderci per il culo?
    amen

  9. fra ha detto:

    hai visto quante donne stanno manifestando per Ferrara?

    la polizia ha dovuto caricare per quanto erano d’accordo con lui…..

  10. Roberto ha detto:

    Tutti gli esseri umani morti innocenti hanno lo stesso tragico peso.
    Tutti, compresi quelli nemmeno nati.
    L’aborto procurato è comunque sempre la prevalenza di un essere umano sulla vita di un altro essere umano.
    Il discorso è semplice. E’ giusto che il diritto di autodeterminazione prevalga sul diritto alla vita?

  11. fra ha detto:

    non mi sembra che giuliano abbia detto qualcosa contro le bombe “intelligenti”
    e contro gli attacchi militari americani verso obiettivi cilvili….

    avevano meno diritto alla vita?

    PS:hai mai sentito parlare di LIBERO ARBITRIO?

    comunque ferrara strumentalizza (vergognosamente)
    non si è caricato in spalla proprio niente se non l’appoggio della CEI

    se DIO sapesse……..

  12. Roberto ha detto:

    Al di la di che cosa dica o non dica Ferrara che è comunque come noi soltanto un uomo, io vorrei che “fra” rispondesse chiaramente come chiara è la domanda.
    E’ giusto che il diritto di autodeterminaziona prevalga sul diritto alla vita?

  13. fra ha detto:

    SI
    e lo dice anche la religione
    ti ripeto:
    LIBERO ARBITRIO

    mi spieghi perchè vuoi che le donne non siano tutelate se hanno fatto la tragica scelta dell’aborto?
    credi che per legge le donne DEBBANO abortire?

    non venirmi a dire che se non ci fosse la legge 194 non si potrebbe abortire…..
    lo farebbero ….ma CLANDESTINAMENTE e ILLEGALMENTE !!!!

    BELLO NO?

  14. fra ha detto:

    FERRARA NON E’ UN UOMO

  15. fra ha detto:

    non mi piace il tono che usi…..
    la tua domanda era chiara,si…..
    scusami se non ti ho risposto subito

    ma tu a quante delle mie hai risposto?
    te ne faccio un sunto:

    Ferrara è incinto perenne?(NO ….SCHERZO: !!!

    1:quei bambini carbonizzati dalle bombe al fosforo bianco lanciate sull’Iraq dagli aerei americani: innocenti forse non lo erano più per il fatto di essere venuti al mondo dalla parte sbagliata? Perché ci fu il silenzio, allora, su quella vera e propria strage di innocenti – vivi e coscienti – avallata dall’occidente?

    2:e in Palestina?
    e in Libia?
    e in Cile?
    e in Africa?dove la chiesa ancora vieta l’uso del preservativo?

    3:hai mai sentito parlare di LIBERO ARBITRIO?

    TE ne aggiungo un’altra:
    perchè Papa Wojtyla benedice PINOCHET?

    PERCHE’?????????????????
    anche lui era contro l’ ABORTO !!!
    ciao il Signore vi protegga
    PACE E BENE.

    PS:
    sono una suora e non venirmi a parlare di DIO che ti …..benedico

  16. Ariel ha detto:

    Cosa ha intenzione di fare in concreto in Italia non l’ho ancora capito…La 194 non la vuole toccare…
    Qual è lo scopo della moratoria non l’ho capito nemmeno tanto bene…Spingere gli Stati ad abrogare le leggi sull’aborto?Farlo diventare illegale?Punire le donne che abortiscono?Fare una campagna pubblicitaria ai contraccettivi?
    Per come ho capito non vuole fare nulla di tutto questo.E’ solo una provocazione la sua?

  17. sterob ha detto:

    Mi dispiace che ci siano persone indecenti, persone che non abbiano un minimo di self control, persone che per esprimere un concetto debbano utilizzare insulti!!!!

    Fra: forse non ti rendi conti di quello che dici (es: Ferrara non é un uomo.), ma certi insulti sul mio blog non li gradisco, di conseguenza se non hai la capacità di scrivere un tuo pensiero senza insultare persone, vorrà dire che Lin4matore farà a meno dei tuoi commenti!

    grazie

  18. pedivella60 ha detto:

    La vita non mi appartiene!!!

    Non possiamo pianificare cosa ci succederà domani. Di conoseguenza visto che la nostra vita non ci appartiene, non possiamo nemmeno essere padroni della vita dei bimbi che ci stanno nei grembi.

    Ogni bambino ha il diritto di vivere la prorpia vita!!! e noi donne non abbiamo nessun’ diritto di potergliela togliere!

    Sono una donna, e sostengo a pieno Giuliano Ferrara e concordo con Sterob quando dice che a sostenere Ferrara nella missione saranno prorpio le donne!!!

  19. fra ha detto:

    grazie ancora allora…. vedi che non rispondi alledomande ma preferisci fermarti ai rimproveri di stile?

    l’elenco te l’ho fatto
    vedi tu se ti degni di rispondere

  20. Roberto ha detto:

    I bambini carbonizzati in Iraq sono una tragica realtà che fa parte della mostruosità della guerra, ovunque e da chiunque sia combattuta.
    Per quanto riguarda l’uso del preservativo in Africa, devi sapere che laddove la Chiesa attraverso le sue missioni ha potuto lavorare ed educare all’astinenza o alla fedeltà coniugale, la crescita delle infezioni da HIV si è fermata ed in alcuni Stati vedi Repubblica Centro Africana, è in lieve calo. Dove invece è l’ONU a “gestire” la tragedia attraverso l’educazione al preservativo non si vede uno spiraglio di speranza. Questo è riconosciuto dalla stessa ONU.
    Venendo al libero arbitrio, anche un assassino nel momento stesso in cui uccide, lo fa in pieno libero arbitrio, ma questo non giustifica l’omicidio.
    E’ prassi consolidata che il Papa in veste di sovrano di uno Stato indipendente faccia gli auguri accompagnati da benedizione apostolica ad altri capi di Stato in occasione di eventi particolari e particolari ricorrenze. Nel caso di Pinochet si trattava del suo 50°anniversario di matrimonio. Giovanni Paolo II ha sempre esortato il popolo cileno ad un percorso che lo portasse verso la democrazia ed ha sempre esortato Pinochet perchè non ostacolasse questo processo.
    Se ti può consolare è lo stesso Papa che ha abbracciato Fidel Castro che invece è un abortista.
    Queste sono le tue risposte.
    E te ne do un’altra.
    Se la tua mamma avesse voluto autodeterminarsi attraverso l’aborto tu oggi non potresti insultare su questo blog.

  21. sterob ha detto:

    L’ educazione e il rispetto per gli altri vengono prima del rispondere a 2 domande. Prima ci rispettiamo a vicenda poi possiamo discutere liberamente, rispettando qualsiasi tipo di pensiero, ma se non c’é il rispetto viene meno la possibilità di dibattere.

  22. fra ha detto:

    l’educazione non si misura dalle parole,caro il mio infour….
    I bambini carbonizzati in Iraq sono una tragica realtà…….
    ma che vuol DIRE?

    (almeno tu non dici che sono missioni di pace….)

    mia madre è morta……
    un pò di tempo fa…..
    insieme al suo ultimo piccolino….

    lei non ha voluto abortire…..
    era un PECCATO…..
    (e ancora illegale)

    un abbraccio

    a mia madre

  23. fra ha detto:

    comunque mi hai dato delle risposte fasulle….
    renditi conto di quante sei episcopalmente inconsistente….

    ti offendi per Ferrara….

    io mi sento offesa da lui e da tutta quella parte di chiesa corrotta e immorale
    che pretende di “insegnare a vivere”…..

  24. fra ha detto:

    CITO:
    E’ prassi consolidata che il Papa in veste di sovrano di uno Stato indipendente faccia gli auguri accompagnati da benedizione apostolica ad altri capi di Stato in occasione di eventi particolari e particolari ricorrenze.

    NON TI VIENE IL DUBBIO CHE NON SIA POI TANTO “INDIPENDENTE”?

  25. sterob ha detto:

    Forse é vero l’educazione non si misura dalle parole, ma il rispetto deriva dall’educazione (una persona educata non mancherà di rispetto a un’altra, una persona maleducata invece si!) e il rispetto si misura SOPRATTUTTO dalle parole!!!!

    Ora se permetti??? cosa centra se il papa fa gli auguri a qualcuno che é abortista??? cosa centrano con l’aborto i bambini carbonizzati in Iraq??? perché allora non infarciamo il tutto con tutti i morti nei lager della seconda guerra mondiale? quelli del genocidio in armenia? quelli delle bombe atomiche? quelli degli attentati alle torri gemelle???
    SONO TUTTE TRAGEDIE!! e nessuno lo mette in dubbio ma si tratta di altri discorsi e di altri temi!!!

    LA SOLUZIONE L’HO TROVATA!!!! SAI DI ESSERE PERDENTE SUL TEMA DELL’ABORTO, ALLORA CERCHI DI CAMBIARE LA ROTTA DEL DIBATTITO PORTANDOLA SU ALTRI TEMI DOVE SAI DI ESSERE PIÙ CONVINCENTE!

    MA LA VERITÀ é 1 : SULL’ABORTO SAI DI ESSERE IN TORTO, PERCHÈ ABORTIRE é UN TORTO NEI CONFRONTI DEL BAMBINO CHE CI STA NEL GREMBO, E QUI VOGLIO RIPRENDERE LE PAROLE DI PEDIVELLA60 : LA VITA NON MI APPARTIENE!!! UNA GRANDE VERITÂ

  26. sterob ha detto:

    e vorrei aggiungere un altra cosa: tutte le tragedie che ho citato sono una conseguenza della mancanza di rispetto che c’é tra le persone!

    Se tutte le persone si portassero rispetto, e non si isultassero, tante guerre e tante tragedie non sarebbero mai successe, ma il mondo é pieno di persone indecenti, che offendono.

    Molto semplice e innegabile: é la mancanza di rispetto per l’altro la miccia di molte tragedie, e prendine atto visto che SUL TEMA DELLE TRAGEDIE SEI MOLTO SENSIBILE!!

    con rispetto, buon pomeriggio

    sterob

  27. fra ha detto:

    la storia ci insegna che l’aborto è sempre esistito, in forma più o meno legale. Quello che la Chiesa, il Movimento alla Vita, Ferrara e tutti i sostenitori per la revisione alla legge 194 riusciranno ad ottenere con le loro proposte sarà solo e ancora una volta quello di agevolare gli introiti delle cliniche private, a vantaggio di chi, nel diritto della propria privacy, può veramente permetterselo.

    hai fatto bene a parlare di seconda guerra mondiale.
    che posizione ha preso la Chiesa nei confronti della germania nazista?
    NESSUNA…..ma che coraggio

    poi però i bambini nelle pance delle donne….LI RISPETTANO….

    PS: PINOCHET era un criminale e di bambini mi sa che ne ha uccisi un pò
    non zai

  28. fra ha detto:

    dovresti vergognarti….
    LE GUERRE CI SONO PERCHE’ LE PERSONE SI OFFENDONO?

    sei scandaloso

    perciò ci furono le crociate……

    SEI SCANDALOSO….
    basta chiudi qua

  29. sterob ha detto:

    Putroppo vedo che non ci arrivi!!!! Le guerre non ci sono perché le persone si offendono!!! le guerre ci sono perché le persone a un insulto rispondono con un altro insulto, a una mancanza di rispetto rispondono con una altra mancanza di rispetto!!! ECCO PERCHÈ NASCONO I CONFLITTI E LE GUERRE!!!! ma putroppo nn ci arrivi…e sai con un tantino di ironia ti dico che mi dispiace… 😀

  30. fiore ha detto:

    Carissimo FRA,

    dovresti farti qualche riflessione sul senso della vita. Se in effetti la vita sin dal suo concepimento non conta, dimmi cosa contiamo noi. Siamo allora spazzatura in quanto finiremo prima o poi in polvere e quindi il nostro valore non è nient’altro che polvere.
    Che tristezza!! Pensi veramente che la vita non sia un dono di Dio? Beh in quel caso avresti tutti i diritti di toglierla non solo con l’aborto ma anche praticando altre forme fino agli omicidi.
    Nella tua povertà di argomentazioni te la prendi con la chiesa, e guarda un po’ riduci il tutto al mero calcolo economico… , Ma cosa c’entrano i soldi con l’amore di Dio?? con la vita?? Non confondere poi una pratica immorale e contro natura come l’aborto con il nazismo e altre povertà della terra, mettici pure anche i preti pedofili e tutto quello che vuoi. L’essenza del discorso è una sola: l’aborto, volenti o nolenti è uccisione praticata dal più forte (l’adulto) sul più debole nella maggior parte dei casi per puri motivi egoistici: soldi, solitudine, apparenza, comodità. Certo ci sono anche gli aborti per gravi problemi, ma sono una minima parte. e su quelli discuteremo un’altra volta.

  31. fra ha detto:

    beato te che sei ironico in queste cose…..

    ti dico solo una cosa…..

    credo che la guerra sia piu’ come un combatimento tra galli.
    I padroni ci guadagnano…..
    il gallo si incazza
    e qualcuno “ogni tanto ” muore ….

    ecco la GUERRA

  32. fra ha detto:

    fiore, forse ti era sfuggita questa mia riflessione
    la storia ci insegna che l’aborto è sempre esistito, in forma più o meno legale. Quello che la Chiesa, il Movimento alla Vita, Ferrara e tutti i sostenitori per la revisione alla legge 194 riusciranno ad ottenere con le loro proposte sarà solo e ancora una volta quello di agevolare gli introiti delle cliniche private, a vantaggio di chi, nel diritto della propria privacy, può veramente permetterselo.

    ne discutiamo un’altra volta?
    basta non voglio convincervi….
    mi piacerebbe sapere che pensate con la vostra testa……

  33. fra ha detto:

    sul fatto che ci trattano come spazzatura sono d’accordo con te…
    ma…
    cosa c’entra ferrara con l’amore di Dio?

  34. fra ha detto:

    caro stereorob
    hai il link al sito di SOCCI….mmmah

    te ne consiglio un’altro,spero di tuo gradimento
    http://www.mosaicodipace.it/

    O Zanotelli non è abbastanza cristiano per voi liberi gabbiani

  35. pedivella60 ha detto:

    Vi confido che ho seguito con interesse il “dibattito”…

    mi rammarica solo una cosa, la mancanza di rispetto.

    Fra: rassegnati putroppo hai perso! Ti stai arrampicando sui vetri in una maniera che personalmente non ho mai visto! Sappi che nella vita ci vuole anche un po’ di umiltà, umiltà significa avere il coraggio di ammettere di avere perso!! Ma putroppo questa capacità non ti appartiene! Quando ti sfugge un attimo la situazione di mano, cominci a insultare e a ironizzare il cristianesimo!

    Tra le altre cose ho avuto la possibilità di parlare una volta di persona con Antonio Socci, e ti confido che é una persona di merito!

  36. UN PRO-LIFE sostenitore di FERRARA ha detto:

    FRA: da noi si dice GIÙ 2 DITA!! il mondo non gira intorno a te!!!! sappilo!!!

    CHI SEI PER PARLARE MALE DI FERRARA??? DIRE CHE NON È UN UOMO?? CHE DEVE ANDARE A CAGARE A MARE???

    quanto non sopporto questi TIRONI!! che pensano di sapere tutto del mondo…ma in realtà non capiscono un …….!!

    un saluto

    Filippo (Udine)

  37. sterob ha detto:

    Dico solo un ultima cosa: Auguri a Giuliano Ferrara, perché da cattolico, contrario all’aborto, e al di là della persona Ferrara, penso che la sfida che sta intraprendendo sia nobile e coraggiosa!

    buona serata a tutti

    sterob

  38. fra ha detto:

    ho perso?

    vi ricordo che ho scelto di dedicare la mia vita alla chiesa
    e da sorella vi dico di aprire si il vosto cuore….
    ma se non aprite anche gli occhi….può capitare di sbattere

    pace e bene

    Ps: meglio SOCCI DI ZANOTELLI?

    beati voi

  39. fra ha detto:

    mi piace l’ “al di là della persona di Ferrara”….

  40. Ariel ha detto:

    Mamma mia ke dibattito che è nato!
    Mi sa ke qlkn è in minoranza xò …

  41. Ariel ha detto:

    Fra ,puoi rispondere ad una mia domanda? Tu pensi ke l’aborto non sia un omicidio e ke quindi le donne possano liberamente abortire?Oppure credi invece ke lo sia ma ke il ‘diritto di decidere sul proprio corpo’ delle donne sia comunque più importante del diritto alla vita di una persona ancora non nata,verso la quale nessuno ancora nutre alcun affetto ?

  42. Ariel ha detto:

    L’aborto è sempre esistito,è vero.Non è certo colpa della legge se viene praticato,le donne abortirebbero comunque con o senza una legge che regola questa ‘pratica’,facendola uscire dalla clandestinità e tutelando meglio la salute delle donne che decidono di abortire. Il problema non è la legge,non si puo’ pensare di eliminarla,non cambierebbe la situazione..Le donne abortirebbero clandestinamente o comunque andrebbero all’estero,come succedeva prima.Il problema è la mentalità diffusa che l’aborto non sia nulla di grave, che non si tratti della vita di una persona,ma di un oggetto qualsiasi di cui potersi liberare a piacimento;il problema è l’egoismo di tante donne che credono di potersi sentire veramente libere se hanno il potere di decidere sul prorpio corpo o meglio sulla vita o sulla morte di un’altra persona. Fino a quando non si diffonde una mentalità diversa è inutile parlare di nuove leggi. Questa legge a mio avviso è troppo permissiva …Una legge che giustificasse l’aborto soltanto nel caso in cui la vita o la salute fisica della donna fosse in grave pericolo sarebbe molto meglio.Non riesco a trovare altre giustificazioni al ricorso all’aborto.

  43. sterob ha detto:

    Un dibattito serio avviene quando a discorrere ci sono delle persone serie. Persone che sappiano esprimere la prorpia opionione senza dovere insultare nessuno. In questo dibattito putroppo prendono parte delle persone che non hanno il minimo requisito per potere partecipare al dibattito! Persone che dicono di essere suore, quando 8 ore prima avevano mandato “cagare a mare” Giuliano Ferrara, sostenuto che “non fosse un uomo” e che fosse un “incinto perenne”, persone che si permettono di disprezzare Antonio Socci, magari senza nemmeno sapere chi sia, persone che ironizzano in modo maligno sulla religione!

    Sono del parere che il rispetto per l’altro sia un dovere di tutti!! E visto che si parla tanto di diritti, sostenendo che DOBBIAMO AVERE IL DIRITTO DI ABORTIRE, penso invece che ognuno ABBIA IL DIRITTO DI ESSERE RISPETTATO!

    A conseguenza di ciò, sono costretto a prendere una decisione: verranno cancellati d’ora innanzi tutti i commmenti che mancano di rispetto verso gli altri! Perché se sul diritto di decisione si abortire si può discutere, sul diritto di essere rispettati non ci possono essere discussioni!!!

    grazie

  44. pedivella60 ha detto:

    Concordo a pieno con il moderatore del blog. Sono aperta al dialogo, ma ciò inculude delle regole, e penso che il rispetto dell’altro sia la principale!

  45. Roberto ha detto:

    Mi spiace di aver contribuito ad inasprire i toni, ma devo ammettere che è difficile mandare giù il fatto che è piena l’Italia ed è pieno il mondo di persone che gridando più forte, insultando, prevaricando oppure scrivendo con la bava alla bocca su di un blog riescono a far passare per verità quelle che sono solo bugie fondate su ideologie ed indottrinamento da scuola pubblica.
    Povero futuro.

    Buonanotte.

  46. tph ha detto:

    Però anche fra ha ragione…l’aborto c’è da sempre. Togliere la legge sull’aborto significherebbe far abortire illegalmente le donne a prezzi altissimi con sicurezza zero. Non è che se togli la legge poi le donne non abortiscono- Se devono proprio farlo, è meglio che non rischino di ammazzarsi…

  47. Roberto ha detto:

    Il fatto è che non devono proprio farlo.

  48. Grazia ha detto:

    Posso dire la mia?Fortunatamente nell’anno in cui mia madre mi concepì l’aborto non era consentito,ma lei si recò ugualmente dal ginecologo per un aborto clandestino.Tale dottore le rispose con sdegno:”Signora esca fuori da questa stanza,io i bambini li faccio nascere, non li faccio morire!”.Mia madre così si prese del tempo,ma poi si accorse che,ormai,non c’era piu’ tempo…………….Io oggi sono qua a scrivere cio’ e a ringraziare quell’onesto dottore che mi ha permesso di godere del PIU’ GRANDE DONO CHE POSSA ESISTERE,LA VITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Riflettiamo per favore.Io rabbrividisco al solo pensiero di aver rischiato di non vedere la LUCE!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: